Le migliori alternative a Photoshop
logo, photoshop, illustrator, indesign

Le migliori alternative a Photoshop

Photoshop è un programma Adobe Systems finalizzato alla realizzazione e elaborazione grafica, e offre una vasta gamma di strumenti e plugin che lo rendono uno dei migliori software nel suo campo. Amato da tutti gli esperti di grafica e imprescindibile per chi lavori a livello professionale nel settore, per la sua precisione e completezza è oggi il software più utilizzato per il fotoritocco.
Nonostante tutti i pregi elencati precedentemente, questo software non è alla portata di tutti, soprattutto se si tratta di privati, a causa dell’elevato costo per l’installazione, che varia in base alla versione scelta, ma rimane sempre molto alto. Inoltre, non è semplicissimo da usare se non si hanno competenze in materia.
Chi ha necessità di usare degli strumenti di grafica e non vuole spendere troppo o ha necessità si software più elementari può tuttavia spaziare tra le varie alternative gratuite.

 I programmi da utilizzare in alternativa a
Photoshop

Esistono molti programmi che possono sostituire Photoshop. Purtroppo, essi non possono riprodurre completamente le funzionalità che offre l’originale, tuttavia spesso sono una valida alternativa, soprattutto se la qualità richiesta non deve raggiungere quella di un laboratorio fotografico.
Ecco, allora, alcuni software e programmi online gratuiti da tenere in considerazione.

I Software scaricabili gratuitamente

GIMP

GIMP è un programma che, come Photoshop, è stato creato al fine di poter modificare immagini già esistenti o crearne di nuove. GIMP è una tra le migliori alternative a Photoshop in versione gratuita.
Le funzioni di tale programma sono molte, tra cui la possibilità di modificare immagini già esistenti, creare fotomontaggi, realizzare loghi, aggiungere vari effetti a immagini preesistenti e addirittura di creare animazioni.
Questo programma è scaricabile su innumerevoli piattaforme, tra le quali spiccano Windows, Linux e macOS.

PhotoScape

PhotoScape è un altro dei migliori software degni di nota in sostituzione a Photoshop. Come gli altri software presenti in questo elenco, c’è la possibilità di effettuare fotoritocchi, in particolare per ridimensionarle, creare fotomontaggi, correggere la luce ed è possibile aggiungere testi e disegni.
PhotoScape viene spesso utilizzato per creare composizioni digitali, impaginazione e stampa. È anche possibile creare GIF animate, e perciò è molto apprezzato e utilizzato. Data la
semplicità d’uso, accoglie molti utenti non esperti di programmi di grafica. Purtroppo, è
disponibile solo su piattaforme Windows e macOS.

CinePaint

CinePaint è un software che presenta analogie con il software GIMP
e deriva da una particolare versione di esso. Esso trova applicazione
soprattutto in campo cinematografico. In particolare, è molto usato per la
creazione di Onion Skins, ovvero il disegno in 2D di immagini finalizzate
soprattutto all’uso all’interno dei cartoni animati. Questo software una versione solamente in inglese per piattaforme
Linux e macOS.

Paint.NET

Paint.NET è un software prodotto dalla Microsoft e presente nella piattaforma .NET. Derivato da Paint, è stato sviluppato al fine di trovare un’alternativa più completa a Paint originale.
Ha un uso molto facile e intuitivo e permette, oltre alle funzionalità di Paint, di installare in modo infinito plugin per l’estensione. Il fatto che abbia una vasta gamma di strumenti potenti e funzionalità utili e che non sono presenti in tutti i software di questo genere gioca a suo favore.
Le lingue disponibili sono molte e, essendo gestito dalla Microsoft, è disponibile solo in ambienti Windows.

I tool online gratuiti

Photopea

Photopea, a differenza dei programmi citati precedentemente, è un tool che si può trovare sul web, che ha come funzione quelle di modificare immagini e di permettere la progettazione grafica. Rispetto ai precedenti è quindi più facile da usare e non necessita di un’installazione. Supporta molti format di file.
L’unica pecca consiste nel fatto che mancano diversi strumenti per la modifica grafica. Può essere quindi una buona soluzione per i principianti, ma per le persone più esperte che necessitano di un’elevata qualità è più consigliato l’uso di Photoshop.

Pixlr

Pixrl è un’applicazione gratuita che ha possibilità d’uso online.
Le modalità d’uso sono il bilanciamento dei colori, la correzione nella luce, la modifica grafica di immagini, l’inserzione di testi e immagini e lo zoom.
Quest’applicazione può essere utilizzata online da pc oppure è scaricabile su smartphone e tablet con sistema operativo Android o Ios.

PicMoney

PicMoney è un ulteriore editor di foto online. Ha molte affinità
con i filtri di Instagram, e permette di cambiare la forma originale di
immagini e di inserire all’interno anche testi, cornici e ulteriori decorazioni
fantasiose e creative. Questo tool ha solamente una versione in inglese, che si
può usare tramite Facebook e in browser come Google Chrome. Esattamente come
gli altri programmi che si trovano online, è consigliato per principianti che
non sono ancora molto abili con gli altri software più complessi, mentre invece
l’uso di software, anche gratuiti, è più consigliato a esperti che necessitano
di un risultato di alta precisione e qualità.


Altrimenti se hai cose complesse o che richiedono un certo tipo di attenzione e intervento tecnico, chiedi al nostro staff che saprà consigliarti e aiutarti senza problemi… 🙂


Condividi sui Social:
Chiudi il menu
×

Carrello